Stampante

Come sempre, il Suo primo pensiero non dovrebb’essere quale stampanta, ma come –e a che- pensa di...
Leggi di più

Come sempre, il Suo primo pensiero non dovrebb’essere quale stampanta, ma come –e a che- pensa di usarla. Quando pensa di comprare una multi stampante, le vengono offerte vari tecniche da scegliere, a jet di inchiostro, a laser o a laser colore, ma anche una varietà di funzioni speciali come stampanti per le fotografie ed altre.

Le stampanti a jet di inchiostro sono economiche e oggiggiorni forniscono una qualità realmente buona delle immagini se Lei evita i modelli più economici. Lo svantaggio ne è che esse consumano molto inchiostro che rende alto il costo per stampa. Quelle laser anche sono oggi economiche; la loro qualità principale è lo stampamento economico ad una qualità molto alta. Le stampanti a laser colore diventano sempre più economiche ogni giorno, ma tuttora sono un po’ più costose che le altre. Esse stampano relativamente rapidamente con una qualità molto alta. Il costo per stampa varia, quindi sia attento ai prezzi dei toner.

Un problema riguardante a tutte è il tempo di stampare, si deve prendere in considerazione per primo il numero di fogli stampati al minuto, ma anche il tempo di avvio. Se Lei vuole solamente stampare dei documenti e fotografie a volte, allora il tempo di avvio è probabilmente più importante del numero di fogli stampati al minuto. Poi c’è il problema della consumazione di inchiostro o laser che e molto alto per le stampanti a jet di inchiostro, e relativamente alto a quelle a laser colore.

Quindi che stampanta comprare? Se generalmente Lei stampa dei grandi volumi di testo, una stampante bianco nero a laser è la scelta perfetta, essa stampa rapidamente e ad un prezzo basso. Dall’altra parte la maggior parte di noi vuole la possibilità di stampare a colori. Un’opzione sarebbe comprare due stampanti specializzate secondo i Suoi bisogni, ma solamente una ne compierà il compito se la scelta viene fatta attentamente. La maggior parte delle stampanti a colori oggi, sia a jet di inchiostro che a laser hanno la possibilità di vari impostazioni: un’impostazione ‘foglio di brutta’ che diminuisce l’utilizzo di inchiostro/toner (e certamente la qualità dell’immagine) per uno stampamento più economico e un’impostazione ‘alta qualità’ o ‘fotografia’ che rende massima la qualità dell’immagine.

Poi c’è la questione di che attrezzi comprare; della carta extra conta se Lei usa tipi diversi di carta ad esempio per l’uso all’ufficio e quello privato, unità duplex per stampare su entrambe le parti del foglio che è una tecnica più economica se si stampa dei volumi grandi – e più buoni per l’ambiente. Un’alimentatore di documenti è utile se si copiano spesso documenti alla in seria. Un collegamento rete è certamente pregiato in una rete con vari computer. Finalmente – per alcuni di noi conta pure la grandezza. Una stampanta piccola può spesso essere l’unica soluzione in un ufficio di casa o qualcosa di simile, per fortuna la grandezza non influenza la qualità.

Quindi quando Lei ha deciso come e a che pensa di utilizzare la stampanta, guard ii testi dei modelli interesanti – e si ricordi che uno dei costi più alti per il stampare è l’inchiostro o il toner.

CONSIGLIO:
Se Lei avesse una stampanta con un collegamento Ethernet, e ce ne sono tante, potrebbe renderla accessibile per la rete senza fili con un ponte senza fili poiché ci si possa stampare da ogni angolo della rete WiFi.

Chiudi
Devi selezionare da 2 a 5 elementi per un confronto.
Mostràti 1-50 di 2936